Direct Energie al Giro102

Il Team francese mira ad ottenere una Wild Card per il prossimo Giro d’Italia.

Il tecnico Dominique Arnould, in una intervista concessa a Cyclism’Actu dice:

“E’ vero, ci siamo candidati ad una wild card. Ora stiamo aspettando una risposta definitiva. Abbiamo  23 corridori in organico, è normale per noi puntare a disputare due grandi giri. Oltre al Tour de France ci piacerebbe correre il Giro, altrimenti ci concentreremo di più sulla Vuelta.“. 

Come è ben noto, il team di Jean Renè Bernaudeau corre con attrezzature italiane, infatti, è la ditta di Rossano VenetoWilier Triestina – a fornire loro le bici già dalla stagione appena terminata. 

Nel 2019 correrà con i colori Direct Energie il fortissimo Niki Terpstra, ingaggiato al posto del capitano uscente Sylvain Chavanel. Vi sono tutti i numeri per ben figurare ancora una volta nei grandi giri.

Ora sta ad RCS accogliere la domanda e concedere al Team di prendere il via al #Giro102

Condividi