Raccontare storie di luoghi e persone, viaggi in solitaria e di gruppo, speranze, sogni, attese soddisfazioni e delusioni.

Gran Fondo Michele Scarponi: vai con la 1° edizione

Domenica 22 aprile, con partenza ed arrivo a Filottrano, si correrà la prima edizione della gara amatoriale dedicata al campione scomparso prematuramente un anno fa.

Esattamente la mattina del 22 aprile Michele venne travolto da un furgoncino mentre andava ad allenarsi, infatti era stato appena nominato capitano dell’Astana per il Giro d’Italia numero 100.

Rientrato la sera prima dal Tour of The Alps, dove vinse una bellissima tappa, usci di casa nelle prime ore del mattino e, solo pochi chilometri dopo, lungo un tratto in discesa da lui percorso migliaia di volte, viene investito da un concittadino. La notizia fece velocemente il giro del mondo del ciclismo e dello sport in generale. Sui campi di gara si osservò un minuto di silenzio nonostante l’incredulità e lo sgomento dominassero gli animi di tutti.

Quello di salire in bici e pedalare sulle sue strade è stata una scelta fantastica che andrà a concretizzarsi proprio domenica prossima, proprio ad un anno esatto dal triste evento. Sarà l’occasione per i 2000 iscritti e i loro accompagnatori di ricordare il campione e di dimostrare il proprio affetto e vicinanza alla famiglia, alla moglie Anna Tommasi e ai piccoli Scarponi.

Per l’occasione, a tutti i partecipanti verrà consegnata una maglia commemorativa, la maglia Astana personalizzata sarà ancor più unica poiché la prima .

Due saranno i percorsi: il lungo di 135 km e il medio di 93. Per tutte le informazioni consultate il sito della manifestazione MicheleScarponi.it

Buona pedalata a tutti.

Michele Scarponi
Condividi