Raccontare storie di luoghi e persone, viaggi in solitaria e di gruppo, speranze, sogni, attese soddisfazioni e delusioni.

Pozzovivo il primo a cronometro

Nella tappa di apertura del Giro d’Italia 101, il primo degli italiani al traguardo e Domenico Pozzovivo . Ha percorso  i 9 chilometri di gara in 12 minuti e 29 secondi piazzandosi in decima posizione a 27 secondi dal leader Tom Dumoulin – La classifica completa

Il Capitano della Bahrain-Merida sembra in splendida forma e questo fa ben sperare per la classifica finale della corsa rosa. Corsa che nel 2017 ha concluso in 6° posizione assoluta (nel 2014 fu 5°).

Come sappiamo Vincenzo Nibali non gareggia poiché il suo obiettivo è il prossimo Tour de France, pertanto, lo scettro di leader è nelle mani dell’atleta di Policoro (Basilicata).

Nato nel 1982, professionista dal 2005 Pozzovivo è un eccellente scalatore tagliato per le corse a tappe. Dal 2013 al 2017 entra a far parte di una importantissima squadra World Tour, la  AG2R La Mondiale per poi approdare quest’anno nel nuovo team Bahrain-Merida (nata nel 2017) il cui leader indiscusso è Vincenzo Nibali.

Sarà al via anche della più famosa corsa a tappe francese proprio a fianco dello squalo di Messina come gregario di prima classe.

Si segnala la perdita di un compagno di squadra già alla prima tappa. Il talentuoso Konstantin Siutsou, vittima di una caduta nel giro di ricognizione, non ha potuto prendere il via.

Ecco i tempi dei compagni di Team:

#Bahrainmerida
13:51 Domen Novak-Lojz
14:13 Antonio Nibali
14:35 Niccolò Bonifazio
14:57 Boaro Manuele
15:41 Giovanni Visconti
16:03 Matej Mohorič
16:25 Domenico Pozzovivo

Condividi