Raccontare storie di luoghi e persone, viaggi in solitaria e di gruppo, speranze, sogni, attese soddisfazioni e delusioni.

Wilier Triestina Cento1 Hybrid….

In casa Wilier Triestina nasce la nuova 101 HYBRID, la bici da corsa a pedalata assistita del peso di 11,9 kg.

Molti di voi si chiedono a che cosa serve fare questo tipo di bici.

Beh, il motivo c’è eccome.

E’ un’ottima opportunità di vivere la bicicletta data ai veri amanti del ciclismo che, per mancanza di tempo per allenarsi o per problemi di salute, non hanno la gamba per pedalare una bici tradizionale su lunghe distanze.  Certamente con questa bici non si fanno gare, ma quante belle escursioni in montagna ci si possono concedere?  Wilier Triestina, realizzando questo prodotto, da la possibilità, anche a chi avrebbe forse dovuto appendere la bici al chiodo, di godersi ad esempio le salite dello Stelvio, del Monte Grappa e quelle di tutti i passi dolomitici .

Ho potuto vederla da vicino e osservarne la forma e i particolari: una bici paragonabile alle normali corsaiole di casa Wilier Triestina.

La scelta di utilizzare un motorino posizionato nel mozzo della ruota posteriore anziché sul movimento centrale, lascia praticamente inalterata la forma della 101. La batteria è inserita nel tubo obliquo leggermente più ampio ma simile ad altre normali bici da corsa. Sul tubo orizzontale, vicino allo sterzo, è presente il pulsante di accensione che, una volta premuto, si illumina.  Il punto di connessione del caricabatteria, invece, è posizionato nei pressi del movimento centrale.

La bici è equipaggiata con gruppo SHIMANO ULTEGRA , freni a disco e ruote MICHE RACE AXY WP DX.

Il motore sviluppa la potenza di 40 Nm e ha una batteria della capacità di 250 Wh.

Come tutte le biciclette a pedalata assistita, la velocità massima raggiungibile a motore inserito è di 25 km l’ora, come da normativa nazionale.

Vi sono tre diversi  livelli di assistenza impostabili  sia manualmente, attraverso il pulsante di accensione, o attraverso l’apposita App Bikemotion

Con questa innovativa applicazione  è addirittura possibile impostare una frequenza cardiaca raggiunta la quale il motore inizia a funzionare.

E’ una bici altamente innovativa le cui geometrie derivano dalla nuovissima 110 NDR.

Il prezzo di listino è pari a 4.500 euro.

Il ciclismo non è solo dei campioni di ogni età, non è solo di chi taglia per primo il traguardo ma, soprattutto, di chi sa amare ciò che la bici ti porta a conoscere.

Questo mezzo da la possibilità a tutti di assaporare il profumo del vento in faccia.

Per saperne di più vai al sito Wilier Triestina.

Condividi