Mauro Corona , 3 birre e un libro

Doppio appuntamento per il grande personaggio Mauro Corona oggi in Polesine.

Il primo in quel di Ceneselli e il secondo a Villadose.

Arrivato alle 5.35 pm a Ceneselli ha intrattenuto i numerosi ospiti per circa 50 minuti rispondendo alle domande del moderatore e dei presenti.

Appena entrato è stato accompagnato alla postazione dove ha subito tolto le bottigliette d’acqua per far posto alla sua prima birra.

In perfetto abbigliamento da montagna marchiato Montura (vesto anche io questi stupendi prodotti) e con la sua caratteristica bandana non certo economica, ha presentato il suo ultimo libro “Nel muro” edizioni Mondadori.

Ha raccontato a modo suo, tra battute, risate, e birra, la sua montagna e quella dei vip.

Ha elogiato “l’anarchia imprenditoriale” nelle zone meno ricche. “Vuoi aprire un osteria? domani la apri, non 10 anni di scartofie“.

Ha ricordato, come fa sempre, la militarizzazione incostituzionale del Corpo Forestale dello Stato che da corpo civile è stato inglobato in quello dei Carabinieri.

Non puoi dire patrimonio dell’umanità quando l’umanità muore di fame in certe zone“, ha affermato con enfasi.

Ha ricordato il significato del nome del suo paese Erto:” significa ripido, secondo il Devoto Oli, molto scosceso, difficile da risalire e pericoloso e cosa hanno fatto? il campo da tennis”.

Perché non viene nessun vip a Erto? Perché la moda vuole che chi è vip va a Cortina. E la gente povera va a Cortina e dice hai visto che c’è Fiorello? ma che ca.. me ne frega che.“.

Se una legge è imbecille bisogna ribellarsi” ha poi affermato citando uno dei tanti libri che legge.

Ha prodotto una ennesima grande risata quando ha detto che “la UE vuole lo zucchino a 18 cm, ma quanti di noi vorrebbero avere lo zucchino a 18 cm.?“.

Ha parlato delle sue origini, della sua famiglia e dei suoi genitori con linguaggio colorito, vero, spontaneo e non sempre condiviso da tutto il pubblico.

Ha tenuto alta l’attenzione di tutti e non voleva più andarsene, almeno cosìmdava ad intendere.

Ha terminato autografando decine di libri acquistati dai presenti.

Sulla pagina Facebook InGiroNews trovate alcuni video dell’incontro, altri anche sul profilo di Eugenio Dolphin Malaspina.

Buona visione, divertitevi anche voi.

Condividi