Alaska limitless portata a termine

Si conclude con successo l’ultima impresa di Omar Di Felice. Anche l’Alaska si è lasciato attraversare senza rendere la vita impossibile all’uomo del ghiaccio.

Meno di 20 ore fa Omar Di Felice ha temuto di non poter concludere con successo la sua ultima impresa, AlaskaLimitless.

Con un post dalla “terra ghiacciata” ci aveva informato delle condizioni difficili quasi al limite dell’impossibile.

A causa di severe condizioni meteo, con strada impraticabile e alto rischio valanghe verso l’Atigun Pass, tenterò di salire al Passo se e solo se ci saranno le condizioni di necessaria sicurezza per la ridiscesa a Coldfoot. I camionisti della celebre saga “Gli Eroi del Ghiaccio” ci hanno messo in guardia dagli altissimi rischi dati dall’affrontare una tra le strade di montagna più rischiose al mondo.
L’avventura si concluderà sulla cima del celebre Passo solo se la natura deciderà di concedermi il suo lasciapassare.
Non bisogna mai confondere “difficile/estremo” con “pericoloso”
Rimanete connessi. 
Seguiranno aggiornamenti. 

OMAR DI FELICE

La natura ha dato il suo lascia passare a Omar e anche il passo Atigun è stato raggiunto.

Continua l’avventura del romano amante del ghiaccio, la destinazione finale è ancora più vicina.

Forza Omar!

foto Luigi Sestili

Condividi