Raccontare storie di luoghi e persone, viaggi in solitaria e di gruppo, speranze, sogni, attese soddisfazioni e delusioni.
foto Eugenio Malaspina

Covid-19, i fermati al Giro d’Italia

Il primo trovato positivo al test del covid-19 è stato Simon Yates, il capitano della Mitchelton Scott.

Nella tappa con partenza da Giovinazzo ed arrivo a Vieste, il campione non si è presentato al via perché posto in stato di quarantena, come previsto dai protocolli sanitari.

RCS, nel comunicato di oggi 13 ottobre, ha riferito tra l’11 e il 12 ottobre sono stati sottoposti a tampone tutti gli atleti e il personale appartenente alla cosiddetta bolla. Sono stati effettuati 571 test e sono stati trovati positivi due corridori della Sunweb e uno del Team Jumbo-Visma.

Altresì, sono risultati positivi sei membri dello dello staff, quattro di Mitchelton Scott e due della Ag2r-La Mondiale.

La Mitchelton Scott ha preso la decisione di lasciare il Giro d’Italia, pertanto l’intera squadra non è partita oggi.

La salute dei ciclisti e del personale è la nostra priorità“, ha riferito il portavoce del team australiano.

Stessa cosa fa la Jumbo-Visma, nessuno di loro è partito.

Il Team Sunweb, con un breve post su Twitter annuncia anch’essa il ritiro per positività di Michael Matthews.

La decima tappa, Lanciano-Tortoreto, parte quindi decimata.

Altro positivo è stato riscontrato nel secondo giorno di riposo. E’ Fernando Gaviria, già positivo a marzo scorso.

Dal primo agosto ad oggi i seguenti corridori sono stati fermati per problemi legati a virus Covid-19.

Tutti stanno bene ma, per il protocollo antivirus UCI, sono stati sottoposti al regime di quarantena.

Giro d’Italia

Fabio Sabatini Cofidis

Simon Yates Mitchelton Scott

Michael Matthews Sunweb

Fernando Gaviria Uae

Mondiale di Imola

Alexey Lutsenko Astana Proteam

Tirreno-Adriatico 2020

Giulio Ciccone Trek-Segafredo (Positivo);

Lukasz Wisniowski CCC (Positivo);

Szymon Sajnok CCC (Contatto con un positivo);

Magnus Cort Nielsen EF (Positivo)

Campionato italiano 23 agosto 2020

Leonardo Basso Ineos (Positivo);

Filippo Ganna Ineos (Contatto con un positivo);

Gianni Moscon Ineos (Contatto con un pisitivo);

Condividi