E' un luogo di informazione sportiva, sociale, emozionale. Raccontare storie di persone, atleti, grandi imprese, trionfi e delusioni, è la nostra mission. Facciamo informazione, produciamo confronti ideologici.
E' un luogo di informazione sportiva, sociale, emozionale. Raccontare storie di persone, atleti, grandi imprese, trionfi e delusioni, è la nostra mission. Facciamo informazione, produciamo confronti ideologici.
Giovanni Visconti

Alta tensione: cari Angelo Citracca e Luca Scinto questa volta avete sbagliato!

Giovanni Visconti ha lasciato la Vini Zabù Ktm di Angelo Citracca e Luca Scinto.

Pare, si dice, si mormora nell’ambiente che non sia stata una scelta maturata nel tempo ma una decisione presa adesso, ad inizio novembre.

Stefano Baronti, responsabile acquisti di Neri Sottoli – storico sponsor dei team di Citracca – scrive su Facebook un post diretto proprio a Citracca e a Luca Scinto:

“Cari Angelo Citracca e Luca Scinto Privato questa volta avete sbagliato! Ma non ora, 2 anni fa, come vi ho sempre detto. Ps: prossima volta datemi retta… basta gettare i soldi!”

Leggendolo ho pensato subito al ciclista siciliano trapiantato in Toscana, a cui Luca Scinto ha sempre voluto bene e non smetterà di volergliene.

Ho posto una semplice domanda al signor Stefano Baronti, gentilissimo tra l’altro: l’errore è stato prendere Visconti?

La risposta non si è fatta attendere troppo:

Eugenio Ingironews Malaspina ovvio, per me non doveva essere ripreso, e questa mia opinione non è una novità di oggi. Mai accetterei il ritorno di una persona che doveva cucirsi nel cuore la maglia, questo sia nella squadra, sia nelle aziende. Esiste l’onore, il rispetto e l’orgoglio. Spesso quando succede questo, sono ritorni senza alcun senso, forzati che alla fine non giovano a nessuna delle 2 parti.”

Visconti è stato voluto nel team da Luca Scinto e Angelo Citracca che contavano su di lui, sulle sue capacità di uomo squadra, di campione.

Luca l’ho intervistato questa primavera e ci siamo parlati anche successivamente, è sempre stato entusiasta di avere Giovanni Visconti con lui.

Ora, se le cose stanno così, e stanno così, un po’ di tristezza la starà provando… rammarico, forse delusione, in un momento non facile anche per il suo stato di salute (positivo al covid-19 sintomatico come da lui comunicato ai media)

Voci di mercato dicono che in questi due anni, il tre volte campione italiano, ha ricevuto un bel po’ di soldi dagli sponsor. Un bell’impegno economico per questi ultimi, soprattutto per gli anni difficili che stiamo vivendo.

L’offerta del team Bardiani sarà stata sicuramente allettante, di quelle da non lasciarsi scappare, soprattutto all’età di 37 anni.

… seguiteci, abbiamo altre cose da dirvi su questa vicenda ma non prima di averle certificate.

Tengo alla correttezza, alla professionalità e a numerosi valori oggi passati di moda.

Condividi