Raccontare storie di luoghi e persone, viaggi in solitaria e di gruppo, speranze, sogni, attese soddisfazioni e delusioni.

Dal 18, bar, ristoranti, parrucchieri aperti e molto altro

Boccia: “Per le regioni inizia fase di responsabilità”

Al termine della videoconferenza tra Presidenti di Regione e Governo si è arrivati all’accordo per l’apertura allargata del prossimo 18 maggio.

Era  presente anche Giuseppe Conte oltre ai ministri Roberto Speranza e Francesco Boccia.

Il Comitato tecnico sta terminando di scrivere le linee guida che consentiranno di aprire le attività dedite alla ristorazione, ai servizi alle persone e anche alla balneazione.

Riprenderanno anche gli allenamenti di squadra, non più quindi in solitudine.

Zaia: “Aprire tutto dal 18 maggio”.

Il ministro Boccia non esclude la differenziazione tra Regione e Regione: “Per riaprire le Regioni rispettino le linee Inail”

Dal 18 maggio, quindi, riapriranno bar, ristoranti, parrucchieri, estetiste, commercio a dettaglio ma solo se verranno rispettate le linee guida del Governo.

Condividi