È di Matteo Moschetti la prima de la “Per sempre Alfredo” NOVITA’ 2021

Per sempre Alfredo 202101666
1 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

“Per sempre Alfredo” è il nome della nuovissima competizione organizzata dal GS Emilia.

Se l’è aggiudicata Matteo Moschetti della Trek-Segafredo, che ha controllato una volata a ranghi ridotti.

È Jacopo Mosca l’ultimo uomo a tirare la volata a Moschetti. Uno splendido lavoro del torinese ha trascinato il forte velocista sino a 100 metri dal traguardo.

Grande fine settimana per la Trek-Segafredo che di aggiudica la Milano-Sanremo, il trofeo Binda e ora la gara dedicata sd Alfredo Martini.

La competizione per professionisti nasce come dedica particolare all’indimenticabile Alfredo Martini, ex grande corridore professionista (dal 1941 al 1957) e mitico CT della nazionale italiana (dal 1975 al 1997).

Nel centenario della nascita, gli si è voluto dedicare un evento importante. Alfredo è nato a Calenzano (Fi) il 18 febbraio 1921, ed è deceduto a Sesto Fiorentino (Fi) il 25 agosto 2014: proprio nella sua terra si corre in sua memoria.

Ha guidato sino al traguardo iridato atleti del calibro di Francesco Moser nel 1977 a San Cristóbal (Venezuela), Giuseppe Saronni nel 1982 a Goodwood (Gran Bretagna), Moreno Argentin nel 1986 a Colorado Springs (Stati Uniti), Maurizio Fondriest nel 1988 a Renaix (Belgio), Gianni Bugno nel 1991 a Stoccarda (Germania) e nel 1992 a Benidorm (Spagna) più altri sette argenti e sette bronzi.

GS Emilia, diretta dal grande Adriano Amici, classe 1943, non finisce mai di stupire. Invece di tirare i remi in barca, come fanno altri, loro aggiungono ben due competizioni al loro fornito calendario.

Già, due! perché oltre alla “Per sempre Alfredo“, dal 14 al 18 luglio si disputerà la gara a tappe denominata “Settimana Ciclistica Italiana“.

Articoli consigliati