Vini Zabù, torna in corsa

Vini Zabù, torna in corsa

1 1
Read Time:52 Second

Vi state chiedendo come è possibile che la Vini Zabù, sospesa per 30 giorni dall’UCI e ferma sino al 6 maggio, oggi torni in gara?

Lo fa con uno dei suoi giovani atleti, Joab Schneiter che questo pomeriggio indosserà la maglia della nazionale svizzera al Tour de Romandie.

L’uomo di Citracca, pur con un’altra divisa, porterà nel cuore il suo team lungo le strade della Svizzera occidentale. La corsa inizia oggi con un cronoprologo di 4 chilometri e terminerà il 2 maggio.

Con Joab correranno Joel Suter, Cyrille Thièry e Matthias Reutimann, Simon Pellaud, Claudio Imhof, Mathias Flückiger.

Joab Schneiter è nato il 6 agosto del 1998, ha 24 anni, proveniente dal Team Swiss Rancing Academy ha debuttato quest’anno con i colori della Vini Zabù il 26 marzo alla Saxo Bank Classic. La sua prima gara italiana del 2021 è stato il GP Industria ed Artigianato di Larciano, la corsa di casa per il team di San Baronto. Ha partecipato poi al Trofeo Laigueglia non concludendolo così come la Kuurne-Bruxelles-Kuurne.

Lascia un commento