Il Giro d’Italia 2021, tappa 12, Siena – Bagno di Romagna

6 0
Read Time:2 Minute, 10 Second

E’ partita da poco la 12esima tappa da Siena a Bagno di Romagna e si registra la caduta con il ritiro di Alessandro De Marchi, Israel Start-Up Nation. Purtroppo non potrà gareggiare nella sua terra, il Friuli Venezia Giulia, che la corsa rosa percorrerà sabato e domenica prossimi.

I ritirati

Hanno abbandonato la corsa anche Tim MERLIER (Alpecin Fenix) e Jonathan CAICEDO (Education Nippo) a causa di una commozione cerebrale rimediata dopo una caduta. Si ritirano Gino Mäder, Mark Soler e Alex Dowsett. Si ritira anche Fausto Masnada, compagno di Remco Evenepoel.

La Tappa

Nella tappa di ieri, l’undicesima, Aleksandr VLASOV (Astana), per aver lanciato rifiuti al di fuori della green zone, è stato multato con 500 franchi svizzeri e gli sono stati inflitti anche -25 punti nella classifica UCI.

Vari i tentativi di fuga puntualmente ripresi.

Tappa di 212 chilometri con 4 GPM, Monte Morello, Passo della Consuma, Passo della Calla, Passo del Carnaio. Orario di arrivo previsto tra le 17.00 e le 17.30.

A Firenze, dopo poco più di un’ora di corsa, la fuga parte e il gruppo si rialza.

Il gruppetto dei fuggitivi a Firenze

  • Geoffrey Bouchard ACT 
  • Andrea Vendrame ACT 
  • Dries De Bondt BEL 
  • Simone Ravanelli ANS 
  • Natnael Ocbit Tesfatsion ANS 
  • Mikkel Frølich Honore DQT 
  • Vincenzo Albanese EOK 
  • Simone Petilli IWG 
  • Guy Niv ISN 
  • George Bennett TJV 
  • Chris Hamilton DSM 
  • Victor Campenaerts TQA 
  • Gianluca Brambilla TFS 
  • Diego Ulissi UAD

Al 73esimo chilometro Giovanni Visconti, Bardiani CSF Faizané, si porta sul gruppo di testa che ora conta 15 atleti.

41,2 km/h la media dopo due ore di corsa.

Il finale

Vince la sua prima tappa al giro Andrea Vendrame Ag2r Citroen. Gianluca Brambilla pecca di inesperienza e si fa staccare a pochi chilometri dal traguardo, conclude in terza posizione (poi retrocesso in quarta posizioneper scorrettezza). Ottimo quinto posto per un rinato Giovanni Visconti, Bardiani CSF Faizanè.

Il gruppo arriva a poi di 10 minuti. Si registra una azione di Ciccone e Nibali sul passo del Carnaio finita dopo poco. Nibali ci riprova in discesa, la classifica non cambia.

CLASSIFICA GENERALE DOPO 12° TAPPA

  1. Egan Bernal INEOS Granadiers
  2. Aleksandr Vlasov Astana Premier Tech 00:45
  3. Damiano Caruso 01:12
  4. John CARTHYEF EDUCATION – NIPPO 01:17
  5. Simon Philip YATES TEAM BIKEEXCHANGE 01:22
  6. Emanuel BUCHMANN BORA – HANSGROHE 01:50
  7. Remco EVENEPOEL DECEUNINCK – QUICK-STEP 02:22
  8. Giulio CICCONE TREK – SEGAFREDO 02:24
  9. Tobias S.FOSS JUMBO-VISMA 02:49
  10. Daniel Felipe MARTINEZ POVEDAINEOS GRENADIERS 03:15
lg.php?bannerid=24443&campaignid=4987&zoneid=1107&loc=https%3A%2F%2Fwww.giroditalia

Il Giro d’Italia 2021, tappa 12, Siena – Bagno di Romagna

Lascia un commento