Giro d’Italia 2021, venerdì sulle strade della tragedia della funivia

7 0
Read Time:1 Minute, 6 Second

Notizia dell’ultima ora

Il Mottarone non verrà affrontato. La direzione di gara, in accordo con tutte le istituzioni locali e nazionali competenti, ha deciso di modificare il percorso della 19° tappa. Si partirà da Abbiategrasso alle 12:10 come previsto e si scalerà sino a Cignese. Salita molto meno impegnativa dell’originale.

Venerdì 28 maggio, nella 19esima tappa del Giro d’Italia, il gruppo scalerà il Mottarone e raggiungerà Stresa in discesa. La carovana rosa, che è sempre un’occasione di festa per le popolazioni raggiunte, si troverà ad affrontare luoghi e gente duramente provata da quanto accaduto domenica 23 maggio: la caduta della cabina della funivia che collega Stresa alla cima del Mottarone.

Non so cosa accadrà ma sicuramente qualche cosa faranno per onorare le vittime, tra cui dei bambini, di questa incredibile ennesima tragedia.

Ha ceduto la fune a circa 100 metri dall’ultimo pilone, in uno dei punti più alti da terra, dicono i soccorritori.

La corsa, dopo aver percorso 85 chilometri dalla partenza che avverrà alle 12 e 10 ad Abbiategrasso, raggiungerà il passo posto a 1341 metri slm. Il passaggio per Stresa è previsto tra le 15:00 e le 15:20.

Sarà tanta l’emozione e il dolore provato e sicuramente vorranno tutti mostrare la loro vicinanza ai parenti delle vittime di questa tragedia che doveva essere evitata.

lg.php?bannerid=24443&campaignid=4987&zoneid=1107&loc=https%3A%2F%2Fwww.giroditalia

Giro d’Italia 2021, venerdì sulle strade della tragedia della funivia

Lascia un commento