Cima Grappa a Lorenzo Fortunato

20210616 214642
2 0
Read Time:56 Second

In cima al monumento del Grappa trionfa un fortissimo Lorenzo Fortunato che la spunta in mezzo alla morsa Astana e Bardiani.

Pessima giocata dei due Astana, fanno tanti scatti per staccare Carboni che finiscono per far rientrare Fortunato e i tre Bardiani.

All’ultimo chilometro parte Vadim Pronskiy – Astana Premier Tech e Fortunato insegue con l’altro Astana e Carboni a ruota.

La voglia di vincere di Merhawi Kudus gli fa commettere un grave errore: parte e va a riprendere il compagno in fuga.

Lorenzo Fortunato lo insegue e li salta entrambi a pochi metri dalla linea di arrivo.

Pronskiy passa il traguardo e nemmeno guarda in faccia Kudus, lo aveva già mandato a fare un giro poco prima e lo farà sicuramente anche una volta nel bus.

Il re dello Zoncolan si prende anche una delle cime più importanti nella storia d’Italia, il monte Grappa.

Ben arrivato Lorenzo…

Ottima prestazione in casa Bardiani CSF Faizanè, ben 5 atleti nella top10 della tappa regina, sono: Carboni, Zana, Covili, Monaco e Garosio.

Ora Bardiani è in testa alla classifica di miglior team della Adriatica Ionica Race

Foto @gettysport

Articoli consigliati