cropped 20211221 090618 Ingironews.it Ciao mamma!

Ciao mamma!

Grazie a tutti!

Siamo quasi a Natale, per me sarà unico perché mia mamma è tra le braccia di Gesù.

È accaduto tutto in pochi giorni e lei è rimasta lucida sino a poche ore prima. Poi ci ha pensato la sua anima ad ascoltare e a parlarci. 

Era un punto di riferimento per tutti noi e lo rimarrà per sempre. Donna semplice, con tanti problemi di salute per le sue ossa fragili. Una donna forte che ci ha cresciuti per molti anni da sola. 

È la vita…. tutti si muore, ricchi e poveri. Si nasce e si muore con il desiderio di eternità che è in tutti. E l’eternità c’è anche per chi non crede…. siamo fatti per cose molto piu grandi, questa è solo una parte del cammino. 

Ricorderò mamna, con tutto quello che ha passato, con i suoi limiti e le sue enormi forze. Ogni volta che la guardavo mi chiedevo, come fa a camminare? Con la forza dell’amore e con una grande fede. Come ho fatto a stare  accanto a lei in questi giorni? Sono accanto alla mamma. Bella o brutta, in forze o consumata dal male, è sempre la mamma, vedo solo la mamma. Una donna che ha dedicato la sua vita ai figli meglio che poteva. Una donna rimasta vedova da 21 anni, una donna che ci ha sempre voluto bene, persino a me 😁.

Lei ha visto e vissuto i miei primi istanti di vita, i giorni e gli anni che io non posso ricordare e che solo lei ha tenuto nella mente e nel cuore. Oggi sono io qui a vivere i suoi ultimi istanti di questa vita terrena. Sono certo che per lei il Paradiso è vicino. Per lei sarà un passo diretto, per me a suo tempo, sarà necessaria una lunga tappa in purgatorio. 

Una vita di sofferenza e sacrifici vissuti sempre con il sorriso, il dolore lo ha sempre tenuto per se. Una grande fede in Cristo, diceva sempre nei momenti duri: siamo nelle mani del Signore. L’ha detto a me poco prima di lasciarci. Lei ora è ancor più tra le sue braccia.

Ringrazio tutti coloro che mi hanno fatto sentire la vicinanza con un messaggio, la presenza, un passaggio al funerale.

Vi auguro buon Natale a tutti, comunque sarà un Natale di gioia perché l’Amore non può mai perdere.

Vi lascio un mio video dedicato alla Mamma. 

Maria Rosa Mastropietro, 15 maggio 1940 – 18 dicembre 2021.