Carpegna, tappa regina

Carpegna, tappa regina
Share News
71 / 100

Sabato 12 marzo si correrà la tappa regina di questa edizione della Tirreno Adriatico.

Ben 211 chilometro con 3700 metri dislivello, non male vero?

A renderla mitica ci ha pensato un certo Marco Pantani più di un ventennio fa.

Il Carpegna mi basta” diceva a tutti.

La prima parte della tappa sarà ondulata, prevalentemente in discesa.

La parte più dura è proprio alla fine quando si entrerà nel circuito finale del Cippo di Carpegna da ripetere due volte.

Dalla base al Cippo sono 6 km con pendenze fino al 14%. Anche la discesa è particolarmente rapida ed impegnativa.

Saranno 2 i passaggi sull’arrivo a Carpegna.

Tre km metà in discesa veloce e metà in salita.

L’ultimo km sale al 3% per poi spianare negli ultimi 400m.

Ci sarà il Pirata shnigni metro di codesta ascesa, vi saranno i Pirati ovunque questo sabato.

A Dio piacendo ci sarò pure io.

Carpegna, tappa regina
71 / 100