FB IMG 1647886219783 Ingironews.it Casualità o correlazione?

Casualità o correlazione?

Sono molti i ciclisti professionisti già fuori dalle competizioni. Alcuni ritirati per motivi di anzianità, altri per mancato ingaggio e non pochi quelli colpiti da sventura, malattia e problemi vari.

Egan Bernal – incidente con un bus; Sonny Colbrelli – malore a fine gara; Vincenzo Nibali – Covid-19 ( ha ricominciato a correre alla Milano-Torino); Jacopo Mosca – incidente al campionato italiano a crono 2021 (in corsa ma non ancora guarito del tutto); Marc Hirschi – intervento ad un’anca (ripartito a marzo a vinto la Per sempre Alfredo).

Molte anche le rinunce all’ultimo momento.

Tra loro si registrano, negli ultimi anni, anche alcuni interventi al cuore, vedi Elia Viviani, Diego Ulissi, Giulio Ciccone e Martina Fidanza tra le donne. Stesso intervento dei tre uomini, ablazione, ha subito l’ex campione del mondo Mario Cipollini seppur a carriera terminata.

Che ci sia correlazione tra attività agonistica e questi problemi cardiaci? È pura casualità?