FB IMG 1650491681609

Tour of the Alps, il medico Bahrain ci aggiorna sulla salute in gruppo

1 0
Read Time:2 Minute, 2 Second

Simone Uliari, uno dei 5 medici del team Bahrain Victorius, ora al seguito della squadra partecipante al Tour of The Alps, ha risposto ad alcune mie domande riguardo lo stato di salute degli uomini in gara.

Riguardo il gruppo qui in Trentino non ho sentito cose particolarmente rilevanti. I nostri ragazzi presenti, anche quelli al nord, problemi non ne hanno“.

Gli ho chiesto delle condizioni di Sonny Colbrelli e gentilmente ci ha confermato che “Sonny sta proseguendo nella riabilitazione, è stato nuovamente a Padova, sta seguendo il percorso disegnato per lui. Più avanti ci sarà tempo e modo per tirare le somme“.

Molti atleti, sia sui social che raggiunti telefonicamente, affermano di far molta fatica a ritrovare la forma ottimale dopo periodi di malattia sia legati al covid-19 che a bronchiti.

Abbiamo chiesto al dottor Uliari se lo staff medico sta indagando sulle cause di queste difficoltà riscontrate, ecco quanto ci ha risposto: ” Anche noi, come tanti, stiamo pensando al covid-19 ma ad oggi di acclarato non c’è nulla“.

Gli ho poi chiesto della situazione degli italiani che non stanno dando le soddisfazioni sperate dopo un 2021 stupefacente.

Riguardo i nostri quattro atleti (sono quattro gli italiani del Team Bahrain Victorius): oltre a Sonny di cui si è già parlato, abbiamo Damiano Caruso che ha fatto vedere di esserci (ha vinto il Giro di Sicilia), Edoardo Zambanini che è qui al Tour of The Alps per fare il gregario, sta facendo un ottimo lavoro pur essendo un neo professionista. E poi abbiamo Jonathan Milan che ha avuto qualche problemino ma è a casa è sta già recuperando“.

Pello Bilbao Lopez è ad oggi il leader della generale in questa edizione del Tour of the Alps.

Domani si correrà la Lienz – Lienz, quinta ed ultima tappa e sarà un giorno che vivremo anche nella memoria di un grande che ci ha lasciati proprio il 22 aprile 2017, il nostro Michele Scarponi.

La sua ultima gara vinta fu proprio una tappa del Tour of The Alps del 2017. Era rientrato a casa da poche ore quando, uscito per allenarsi in preparazione dell’imminente inizio del Giro d’Italia, a pochi chilometri dalla sua abitazione in quel di Filottrano (AN), venne investito da un automobilista. Ha lasciato la moglie Anna e i due gemellini. Da allora, il fratello Marco si batte per la sicurezza stradale attraverso la fondazione da lui voluta e presieduta che prende il nome di Michele.