Giro d'Italia

Giro d’Italia, 1° tappa a Mathieu VAN DER POEL, cade EWAN

0 0
Read Time:1 Minute, 6 Second

VAN DER POEL Mathieu – ALPECIN-FENIX, si aggiudica la prima tappa del 105° Giro d’Italia.

Una lunga frazione di quasi 200 chilometri ha visto la grande fuga di 2 uomini della DH Androni Giocattoli, Filippo Tagliani e Mattia Bais.

Tutto si è deciso negli ultimi 3 chilometri quando sono scattati Mathieu VAN DER POEL, Binian GIRMAY, Pello BILBAO e il velocista EWAN che tocca la ruota del forte eritreo che lo precede.

La classifica generale vede Mathieu VAN DER POEL in maglia rosa (maglia ciclamino e maglia blu), Binian GIRMAY (2°) in maglia bianca e 3° Pello BILBAO LOPEZ DE ARMENTIA.

La classifica vede già i primi secondi di distacco sia grazie agli abbuoni, sia come conseguenza del buco che si è venuto a creare e che ha portato chi a 10″ chi a 14″ dal leader, questo è il ritardo accumulato da Vincenzo NIBALI.

Primo degli italiani un pimpante Diego ULISSI (8° a 10″ frutto dell’abbuono), dopo di lui 9° Andrea VENDRAME (a 14″).

Archiviata la prima tappa, già si pensa alla cronometro di domani di 9,2 chilometri. Si parte e si arriva a Budapest. Arrivo in leggera salita anche in questa prova contro il tempo. Questo, con i suoi 50.580 metri di dislivello, sarà uno dei Giri più duri degli ultimi 20 anni.

Link Giro d’Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.