20220518 205243

Giro d’Italia, Alberto Dainese e la corsa che vale una carriera, un velocista che non vince…

2 0
Read Time:7 Minute, 30 Second

Il 18 maggio 2022 è una data che rimarrà nella storia del giovane Alberto Dainese e del ciclismo Veneto.

L’11° tappa del Giro d’Italia 2022, la Sant’Arcangelo di Romagna – Reggio Emilia totalmente piatta, è stata la prima vinta da un italiano.

Una volata pazzesca con Dainese ben indietro quando i big sono scattati. E’ partito per primo il treno di Arnaud Demare (Groupama-FDJ) poi a prendere il largo è stato Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) seguito da Simone Consonni (Cofidis). Quando per il colombiano sembrava fatta ecco arrivare in rimonta il giovane Alberto Dainese (Team DSM) che brucia tutti sul traguardo.

Erano ben 833 giorni che non alzava le braccia al cielo.

Intervistato dai RaiSport ha detto “avevo il sogno di giocare a basket ma dopo le medie non sono più cresciuto. Guardavo il Giro con i miei nonni e mi sono innamorato del ciclismo – ha aggiunto – Sono contento di essere il primo italiano ad aver vinto, è una giornata speciale. Non ci credo ancora. Mi sto riguardando, volevo essere sicuro di aver vinto proprio io“. “È stato speciale avere Romain Bardet come ultimo uomo – ha aggiunto il 24 enne di Abano Terme – mi ha pilotato alla perfezione e sono riuscito a fare una grande rimonta. Questa è la mia prima vittoria di peso, la dedico a tutti coloro che hanno creduto in me anche quando non ci credevo io. Finalmente sono riuscito ad esprimermi. Ho faticato molto nei primi due anni da professionista, adesso sono più consapevole“. 

Che era un talento lo si sapeva ma non aveva ancora portato a casa nulla di valore sino a ieri. Lui stesso disse qualche tempo fa che un velocista che non vince è abbastanza inutile e ammise anche di farsela sotto a dovere affrontare i grandi velocisti.

Oggi di paura evidentemente non ne ha avuta affatto, si è messo a ruota del suo capitano Roman Bardet e poi si è lanciato come un missile verso il traguardo.

La storia del giovane Dainese

Alberto Dainese è nato ad Abano Terme (Padova), il 25 marzo 1998. Ha compiuto da poco 24 anni ed è molto amato nella sua terra e nella vicina provincia di Rovigo.

Nel 2019 ha vinto il Campionato Europeo su strada under 23, ed è grazie a questa vittoria che desta l’interesse degli uomini del World Tour. Lo mette a contratto nel 2020 la Sunweb e dal 2021 gareggia per il Team DSM.

Diventato professionista disse senza mezze parole: Un velocista che non vince è abbastanza inutile. Dainese disse anche di farsela sotto a dovere affrontare i grandi velocisti.

I team in cui ha militato

  • 2017 ITA General Store – Bottoli – Zardini (Italia)
  • 2018 ITA Zalf – Euromobil – Désirée – Fior (Italia)
  • 2019 NED SEG (Olanda)
  • 2020 GER Sunweb – Cervelo (Germania)
  • 2021 GER DSM (Germania)
  • 2022 GER DSM (Germania)

Palmares

2016

2016 Italia 1a nella 3a tappa Giro di Basilicata, Allievi, Nova Siri (Basilicata), Italia

2017

2017 Italia 3a nella Memorial Giuseppe Polese, (San Michele di Piave), San Michele di Piave (Veneto), Italia

2018

2018 Italia 1a nella Firenze – Empoli, Italia
2018 Italia 2a nella GP de Nardi, (Nardi), Nardi (Abruzzi), Italia
2018 Italia 1a nella Memorial Vincenzo Mantovani, (Castel d’Ario), Castel d’Ario (Lombardia), Italia
2018 Italia 1a nella GP Industria e Commercio – Tr. Città di San Vendemiano, (San Vendemiano, U23), San Vendemiano (Veneto), Italia
2018 Italia 5a nella Trofeo Papa’ Cervi, (Cavriago), Cavriago (Emilia-Romagna), Italia
2018 Italia 10a nella GP Industrie del Marmo, (Carrara), Carrara (Toscana), Italia
2018 Italia 4a nella 1a tappa Giro Ciclistico d’Italia, (Baby Giro), Forlì (Emilia-Romagna), Italia
2018 Italia 1a nella 9a tappa parte a Giro Ciclistico d’Italia, (Baby Giro), Valdobbiadene (Veneto), Italia
2018 Italia 2a nella Campionato Nazionale, Strada, U23, Italia, Italia
2018 Italia 1a nella Trofeo Antonietto Rancilio, (Parabiago (b)), Parabiago (Lombardia), Italia
2018 Francia 4a nella 2a tappa Tour de l’Avenir, Châteaubriant (Pays de la Loire), Francia
2018 Italia 1a nella 1a tappa Giro del Friuli Venezia Giulia, Spilimbergo (Friuli-Venezia Giulia), Italia
2018 Italia 3a nella 3a tappa Giro del Friuli Venezia Giulia, Gorizia (Friuli-Venezia Giulia), Italia
2018 Belgio 1a nella GP Eugeen Roggeman – Stekene Individueel, (Stekene), Stekene (Oost-Vlaanderen), Belgio
2018 Belgio 13a nella Tour de l’Eurométropole, (Circuit Franco-Belge), Belgio
2018 Belgio 6a nella Gooikse Pijl, (Gooik (a)), Gooik (Brabant), Belgio
2018 Olanda 1a nella Ronde van Midden Brabant, (Dongen (a)), Dongen (Noord-Brabant), Olanda

2019

2019 Francia 2a nella 1a tappa Ronde van Normandië, (Tour de Normandie), Francia
2019 Francia 1a nella 2a tappa Ronde van Normandië, (Tour de Normandie), Francia
2019 Francia 4a nella 4a tappa Ronde van Normandië, (Tour de Normandie), Francia
2019 Francia 2a nella 5a tappa Ronde van Normandië, (Tour de Normandie), Francia
2019 Francia 5a nella 6a tappa Ronde van Normandië, (Tour de Normandie), Francia
2019 Olanda 5a nella Omloop van de Alblasserwaard, Arno Wallaard Memorial, Olanda
2019 Francia 1a nella 2a tappa Tour de Bretagne, Quimperlé (Bretagne), Francia
2019 Francia 1a nella 3a tappa Tour de Bretagne, Guégon (Bretagne), Francia
2019 Francia 1a nella 6a tappa Tour de Bretagne, Plurien (Bretagne), Francia
2019 Francia 7a nella Classifica Generale Tour de Bretagne, Francia
2019 Francia 4a nella L´Etoile d´Or-G.P.Centre Presse, Francia
2019 Francia 1a nella Entre Brenne et Montmorillonnais, Francia
2019 Francia 4a nella 2a tappa Paris – Arras Tour – A Travers les Hauts de France
2019 Francia 2a nella 3a tappa Paris – Arras Tour – A Travers les Hauts de France,
2019 Francia 6a nella Classifica Generale Paris – Arras Tour – A Travers les Hauts de France
2019 Italia 7a nella 4a tappa Adriatica Ionica Race – Following the Serenissima Routes, Italia
2019 Francia 3a nella 1a tappa Tour Alsace, Sélestat (Alsace), Francia

2019 1° nel European Championship, Strada, U23

2019 Repubblica Ceca 1a nella 3a tappa Sazka Tour, (Czech Cycling Tour), Repubblica Ceca
2019 Belgio 6a nella Schaal Sels, (Merksem), Merksem (Antwerpen), Belgio
2019 Italia 6a nella Coppa Bernocchi, (Legnano), Legnano (Lombardia), Italia
2019 Belgio 2a nella Gooikse Pijl, (Gooik (a)), Gooik (Brabant), Belgio

2020

2020 Australia 10a nella 1a tappa Tour Down Under, Tanunda (South Australia), Australia
2020 Australia 5a nella 4a tappa Tour Down Under, Murray Bridge (South Australia), Australia
2020 Australia 3a nella Race Torquay, (Torquay), Torquay (Victoria), Australia
2020 Australia 1a nella 1a tappa Herald Sun – Tour of Victoria, Shepparton (Victoria), Australia
2020 Australia 2a nella 3a tappa Herald Sun – Tour of Victoria, Wangaratta (Victoria), Australia
2020 Emirati Arabi Uniti 6a nella 1a tappa UAE Tour, Dubai , Emirati Arabi Uniti
2020 Emirati Arabi Uniti 15a nella 4a tappa UAE Tour, Dubai , Emirati Arabi Uniti
2020 Polonia 5a nella 2a tappa Tour of Poland, (Tour de Pologne), Zabrze (Śląskie), Polonia
2020 Polonia 3a nella 5a tappa Tour of Poland, (Tour de Pologne), Kraków (Małopolskie), Polonia
2020 Italia 14a nella 2a tappa Tirreno – Adriatico, Follonica (Toscana), Italia
2020 Sconociuto 6a nella 1a tappa Benelux Tour, Ardooie (West-Vlaanderen), Belgio

2021

2021 Ungheria 10a nella 1a tappa Tour of Hungary, (Tour de Hongrie), Kaposvár (Somogy), Ungheria
2021 Ungheria 2a nella 2a tappa Tour of Hungary, (Tour de Hongrie), Nagykanizsa (Zala), Ungheria
2021 Spagna 2a nella 2a tappa Ronde van Burgos, (Vuelta a Burgos), Briviesca (Castilla y Leon), Spagna
2021 Spagna 12a nella 2a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Burgos (Castilla y Leon), Spagna
2021 Spagna 4a nella 4a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Molina de Aragón (Castilla-La Mancha), Spagna
2021 Spagna 3a nella 5a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Albacete (Castilla-La Mancha), Spagna
2021 Spagna 2a nella 8a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), La Manga (Murcia), Spagna
2021 Spagna 3a nella 13a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Villanueva de la Serena (Extremadura), Spagna
2021 Spagna 5a nella 16a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Santa Cruz de Bezana (Cantabria), Spagna
2021 Spagna 8a nella 19a tappa Ronde van Spanje, (Vuelta a España), Monforte de Lemos (Galicia), Spagna
2021 Francia 3a nella GP d’Isbergues, (Isbergues), Francia
2021 Belgio 5a nella Omloop van het Houtland, (Lichtervelde), Belgio
2021 Francia 2a nella Paris – Chauny, Francia
2021 Italia 3a nella Ronde van Venetië, (Giro del Veneto), Italia

2022

2022 Arabia Saudita 5a nella 3a tappa Tour of Saudi-Arabia, Al Ulya , Arabia Saudita 2022 Arabia Saudita 10a nella 5a tappa Tour of Saudi-Arabia, AlUlya , Arabia Saudita
2022 Emirati Arabi Uniti 8a nella 5a tappa UAE Tour, Ras al Khaimah , Emirati Arabi Uniti
2022 Italia 15a nella 3a tappa Tirreno – Adriatico, Terni (Umbria), Italia
2022 Italia 5a nella 7a tappa Tirreno – Adriatico, San Benedetto del Tronto (Marche), Italia
2022 Italia 13a nella Milaan – Turijn, (Milano – Torino), Italia
2022 Turchia 5a nella 3a tappa International Presidency Turkey Tour, Karsiyaka (Izmir), Turchia
2022 Italia 9a nella 3a tappa Ronde van Italië, (Giro d’Italia), Balatonfured-furdo (Veszprem), Ungheria
2022 Italia 7a nella 5a tappa Ronde van Italië, (Giro d’Italia), Messina (Sicilia), Italia

2022 Italia 1° nella 11° tappa Giro d’Italia, Sanr’Arcangelo di Romagna – Reggio nell’Emilia (Emilia-Romagna)

Link Giro d’Italia

RISULTATO DI TAPPA

  • 1 – Alberto Dainese (Team DSM) – 203 km in 4h19’04’’, alla media di 47.015 km/h
  • 2 – Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) s.t.
  • 3 – Simone Consonni (Cofidis) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

  • 1 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • 2 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12″
  • 3 – Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) s.t
tappa 11
Tracciato volo aereo ponte Tv del Giro d’Italia