Jonas Vingegaard

Vingegaard vola in maglia gialla!

Nell’11° tappa del Tour de France attacca la Jumbo Visma e soprattutto lui, Jonas Vingegaard. Sull’ultima salita di giornata scatta ed è subito evidente il brutto momento di Tadej Pogacar. Non gli prende la ruota e il divario tra i due va aumentando di secondo in secondo.

Jonas Vingegaard va a vincere la tappa dopo 4h18’02” di corsa. 2° arriva Quintana con un ritardo di 1 minuto e 3° Bardet a 1′ e 11″.

Tadey Pogacar taglia il traguardo con ben 2 minuti e 52 secondi.

La maglia gialla cambia padrone. Colui che sembrava imbattibile è stato battuto.

All’arrivo, Jonas ha detto: “E’ semplicemente incredibile quello che ho fatto oggi… era nostro obiettivo rendere la giornata più dura possibile… non immaginavamo che sarebbe andata così.“.

sul Galibier – ha proseguito – Pogacar sembrava il più forte, andava a chiudere su tutti. Ho provato, era l’unico modo per poter capire se ero in grado di vincere la tappa.”

La nuova classifica dopo l’11° tappa è così riuasunta:

  1. VINGEGAARD Jonas Jumbo-Visma 41:29:59
  2. BARDET Romain Team DSM 2:16
  3. POGAČAR Tadej UAE Team Emirates 24″ 2:22
  4. THOMAS Geraint INEOS Grenadiers 2:26
  5. QUINTANA Nairo Team Arkéa Samsic 2:37
  6. YATES Adam INEOS Grenadiers 3:06
  7. GAUDU David Groupama – FDJ 4″ 3:13
  8. VLASOV Aleksandr BORA – hansgrohe 7:23
  9. LUTSENKO Alexey Astana Qazaqstan Team 8:07
  10. MAS Enric Movistar Team 9:29