Screenshot 20220715 111734 RaiPlay Ingironews.it Tifosi da radiare! ecco cosa si prova

Tifosi da radiare! ecco cosa si prova

Che emozione si prova a pedalare tra la folla! Sono in molti a chiederlo sui social.

Si sente meno aria, si soffre di più il caldo e si ha timore di cadere.

A parte questo e fantastico.

Purtroppo c’è anche una categoria di tifosi che sarebbe meglio stessero a casa.

Andrebbero probabilmente allontanati a vita dai percorsi di gara.

Persone evidentemente esaltate, con solo desiderio di mettersi in mostra a danno dell’altrui incolumità. Guardatelo bene in faccia!

Perché far respirare fumogeni a ciclisti sotto sforzo? Perché rischiare di far cadere gli atleti?

Il 19 luglio 2019 fu proprio Vincenzo Nibali a cadere a terra, quell’anno andava veramente forte e avrebbe potuto vincere il suo secondo Tour de France. Fumogeni e tifosi distratti furono la causa del suo ritiro e dell’intervento ad una vertebra.

Non vorremmo mai che la classifica generale venisse ancora modificata per colpa di scellerati tifosi.

La nuova classifica dopo l’12° tappa è così riassunta:

  1. VINGEGAARD Jonas Jumbo-Visma 46:28:46
  2. POGAČAR Tadej UAE Team Emirates 2:22
  3. THOMAS Geraint INEOS Grenadiers 2:26
  4. BARDET Romain Team DSM 2:35
  5. YATES Adam INEOS Grenadiers 3:44
  6. QUINTANA Nairo Team Arkéa Samsic 3:58
  7. GAUDU David Groupama – FDJ 4:07
  8. PIDCOCK Thomas INEOS Grenadiers 7:39
  9. MAS Enric Movistar Team 9:32
  10. VLASOV Aleksandr BORA – hansgrohe 10:06

E gli italiani?

Giulio Ciccone va in fuga ad inizio tappa. Sembra un’ottima giornata per lui. Sale bene il Galibier e la Croix de Fer. All’inizio dell’Alpe d’Huez sembra, assieme a Tom Pidcock, il più carico. Si porta in testa al gruppetto dei fuggitivi, sembra pronto a scattare verso la vetta quando accelera l’inglese e lui si sfila e resta da solo in coda al drappello.

  1. 22 CARUSO Damiano Bahrain – Victorious 41:54
  2. 42 VELASCO Simone Astana Qazaqstan Team 1:09:45
  3. 64 BETTIOL Alberto EF Education-EasyPost 1:28:51
  4. 72 SBARAGLI Kristian Alpecin-Deceuninck 1:38:50
  5. 79 CATTANEO Mattia Quick-Step Alpha Vinyl Team 1:46:42
  6. 91 CICCONE Giulio Trek – Segafredo 1:58:54
  7. 98 GANNA Filippo INEOS Grenadiers 2:02:59
  8. 105 BAGIOLI Andrea Quick-Step Alpha Vinyl Team 2:07:25
  9. 107 FELLINE Fabio Astana Qazaqstan Team 2:09:41
  10. 125 DAINESE Alberto Team DSM 2:26:17
  11. 131 MOZZATO Luca B&B Hotels – KTM 2:28:19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.