31 corridori e 4 ds squalificati per traino

31 corridori e 4 ds squalificati per traino
Share News
62 / 100

Al Giro d’Italia under 23, Giro Next Gen sono stati squalificati 31 corridori e 4 direttori sportivi perché ripresi mentre salivano lo Stelvio attaccati alle ammiraglie.

Se vai fuori tempo massimo vai a casa da persona onesta, se ti attacchi all’auto fai il furbo, vai a casa lo stesso ma con la fedina penale del ciclista sporca, passatemi l’espressione.

Anche nelle categorie inferiori (asordienti, allievi, juniores), se rimani dietro l’auto di fine corsa devi staccarti il numero.

Hanno sbagliato soprattutto i ds che, con questi sistemi non stanno insegnando a correre da professionisti, quasi alla pari di quelli che in passato hanno indotto atleti a prendere strani prodotti.

Non c’è nessun obbligo ad arrivare per forza. Giunge al traguardo chi ha le forze di farlo entro il tempo massimo.

Semmai si poteva aumentare quest’ultimo.

Barare non è sport, non è professionale anche se certa politica ha cercato per decenni di premiare i furbetti.

Spero vengano multati pesantemente i ds, non basta la squalifica.

Chi si attacca a lungo va cacciato, toccò anche a Nibali alla Vuelta nel 2015.

Gli squalificati

I 4 DS:

Matthew Wilson (ARA Skip Capital), Marco Toffali (GS Sissio), Giuseppe Damilano (Ciclista Rostese) e Dario Dal Canto (Mastromarco Sensi Nibali).

I corridori:

Riccardo BREGOLI (GS Sissio);

Luca FRANZOSI (GS Sissio);

Giovanni GAZZOLA (GS Sissio);

Tommaso MAROCCHI (GS Sissio);

Matteo FREDDI (Beltrami TSA-Tre Colli);

Jacopo DI SILVESTRO (Ciclista Rostese);

Pietro FERRARI (Ciclista Rostese);

Lorenzo GHIRARDI (Ciclista Rostese);

Frank Aron RAGILO (DSM);

Kevin PEZZO ROSOLA (General Store-Essegibi-F.Lli Curia);

Noah HOBBS (Groupama-FDJ);

Marco MANENTI (Hopplà-Petroli Firenze-Don Camillo);

Tijl DE DECKER (Lotto Dstny);

Lorenzo MAGLI (Mastromarco Sensi Nibali);

Alessandro VENTURINI (Mastromarco Sensi Nibali);

Alessio PORTELLO (Q36.5);

Joshua GUDNITZ (ColoQuick);

Magnus LORENTS Nielsen (ColoQuick);

Riccardo PERANI (Interregionale);

Luca COLLINELLI (Technipes in Emilia Romagna);

Matteo MONTEFIORI (Technipes in Emilia Romagna);

Gidas UMBRI (Technipes in Emilia Romagna);

Simen EVERTSEN-HEGREBERG (Tirol KTM);

31 corridori e 4 ds squalificati per traino
62 / 100