Gara Uomini Pro

32 articoli

image_pdfimage_print

Simone Velasco vince a Laigueglia

Ha poco più di 23 anni l’atleta della Neri Sottoli Selle Italia KTM, vincitore del 56° Trofeo Laigueglia. In una splendida giornata primaverile, seppur a metà febbraio, il giovane campione lascia il gruppo a più di 50 chilometri dal traguardo affrontando i 4 giri del circuito finale in totale solitudine. In molti tenteranno di andarlo a riprendere, prima di tutti un terzetto con Jacopo Mosca (ex compagno di team di […]

Condividi
Jacopo Mosca

Jacopo a Laigueglia, bene la prima

Jacopo Mosca ha corso la sua prima gara con il nuovo team D’Amico UM Tools, sulle strade del trofeo Laigueglia. Il ciclista piemontese, che fino a pochi giorni fa era senza un team, è tornato alle corse. Oggi ci ha provato ad inseguire Simone Velasco, è uscito dal gruppo ma poi è stato ripreso. Buona la prestazione, tenuto conto anche del fatto che si è allenato da solo in questi […]

Condividi

Jacopo Mosca alla Laigueglia

Dopo tre mesi in attesa di un ingaggio è arrivato il contratto con la D’Amico, squadra continental. Domenica 17 febbraio il team debutterà alla Laigueglia e Jacopo avrà la prima possibilità di riscattarsi. Jacopo Mosca, per quello che ha fatto nel 2018 con il team Wilier Triestina Selle Italia, avrebbe meritato una promozione molto più di altri. Il mondo del ciclismo è ben inserito nel contesto delle debolezze umane. Chi […]

Condividi

Gioele Bertolini campione italiano

Bertolini  vince il suo terzo titolo tricolore tra gli elite negli ultimi 4 anni. 1. Gioele BERTOLINI (CS Esercito) 56′ 38” 2. Luca BRAIDOT (CS Carabinieri) +1’14” 3. Daniele BRAIDOT (CS Carabinieri) +1′ 14” 4. Cristian COMINELLI (Cycling Cafè Racing team) +1′ 18” 5. Stefano CAPPONI (Pro Bike Riding) +1′ 55” 6. Marco PONTA (Fun Bike) +2′ 7. Nadir COLLEDANI (Bianchi Countervail) +2′ 53” 8. Martino FRUET (Lapierre Trentino +3′ […]

Condividi

Era il 1994 – Marco Pantani, la mia prima volta

Era fine maggio del 1994 quando io e Caterina volavamo a nozze. Ci sposammo il 28 e il 29 partimmo per Creta dall’aeroporto Valerio Catullo di Verona. Al nostro ritorno, una settimana dopo, ci venne a prendere un suo zio che abita a Villafranca; era in estasi per l’impresa del giorno prima di un semisconosciuto gregario di Chiappucci. Ci parlava di Pantani, Marco Pantani che aveva battuto tutti il giorno […]

Condividi

Giovanni Visconti con Luca Scinto

“VOGLIO AIUTARE I GIOVANI A CRESCERE” Lasciata la Bahrain Merida di Vincenzo Nibali, inizia una nuova avventura per il forte Giovanni Visconti. Nel 2019 correrà  con il team di Luca Scinto e Angelo Citracca. All’età di 35 anni, il  siciliano si rimette in gioco cercando di essere di esempio per i piu giovani del team professional continental di patron Citracca.  Pur essendo uno dei gregari di punta di Vincenzo Nibali, […]

Condividi

SKY, fine di una splendida avventura

I manager di SKY hanno annunciato che il 2019 sarà l’ultimo anno di sponsorizzazione dell’omonimo team ciclistico.  Tra un anno si conclude quindi l’impegno ciclistico del main sponsor del team più costoso del ciclismo moderno. Sarà un doppio ritiro visto che anche la 21st Century Fox lascerà il team dal primo gennaio 2020. Il team continuerà a correre con un’altro nome sempre se un nuovo investitore deciderà di avventurarsi nel […]

Condividi

Prove di pavés

La Direct Energie in trasferta sulle strade della Parigi-Roubaix per testare il terreno e le Wilier Triestina CENTO10NDR in dotazione.  A seguire si effettueranno dei test anche alla Ronde-Vlaanderen, largo alle pietre per questo inizio di stagione.  Il team francese ha molte ambizioni per il 2019, tra cui il grande desiderio di partecipare al prossimo Giro d’Italia. Condividi

Condividi

Direct Energie al Giro102

Il Team francese mira ad ottenere una Wild Card per il prossimo Giro d’Italia. Il tecnico Dominique Arnould, in una intervista concessa a Cyclism’Actu dice: “E’ vero, ci siamo candidati ad una wild card. Ora stiamo aspettando una risposta definitiva. Abbiamo  23 corridori in organico, è normale per noi puntare a disputare due grandi giri. Oltre al Tour de France ci piacerebbe correre il Giro, altrimenti ci concentreremo di più […]

Condividi

La classifica World Tour 2018

Simon Yates, primo britannico a vincere il World Tour. Podio con Sagan e Valverde I primi dieci nel mondo: Simon Yates (Gran Bretagna – Mitchelton Scott): 3072 punti Peter Sagan (Slovacchia – Bora Hansgrohe): 2992 punti Alejandro Valverde (Spagna – Movistar Team): 2609 punti Geraint Thomas (Gran Bretagna – Team Sky): 2534.25 punti Greg Van Avermaet (Belgio – BMC Racing Team): 2442.14 punti Elia Viviani (Italia – Quick Step Floors): […]

Condividi

2019 @ Matteo Busato all’Androni Giocattoli

E’ ufficiale il passaggio di Matteo Busato all’Androni Giocattoli di Gianni Savio. Il  ciclista Veneto cambia casacca dopo 4 anni di lavoro alla Wilier Triestina Selle Italia di Angelo Citracca.  Lascia un buon team  in cui ha saputo dare il massimo, per approdare ad una forte squadra vincitrice della Ciclismo Cup 2018. L’Androni, grazie a questo successo di squadra parteciperà di diritto al Giro d’Italia 102. Condividi

Condividi

Il Lombardia 2018 112° edizione

Sabato 13 ottobre –  Il Lombardia di quest’anno vede ben 24 formazioni iscritte – 18 UCI WorldTeams e 6 UCI Professional Continental Teams. L’ultima Classica Monumento della stagione vedrà in gara  l’intero podio della rassegna iridata 2018: oltre a Valverde figurano infatti Romain Bardet e Michael Woods. Il campione uscente Vincenzo Nibali, tenterà di conquistare la tripletta. Accanto ad essi, tra i moltissimi nomi di spicco, vi sono Gianni Moscon, Thibaut Pinot, Julian […]

Condividi

Il Tour de France 2018 – cosa ricorderemo?

Domenica 29 luglio si è concluso a Parigi il Tour de France  2018 con la vittoria di Geraint Thomas Cosa ricorderemo di codesto evento mediatico e sportivo mondiale? La prima settimana, a dire di molti, ha regnato la noia in tutte le tappe eccetto l’ultimo chilometro. Molte sono state le fughe di giornata, volute e prontamente annullate a pochi chilometri dal traguardo. Il gruppo si animava solo  in vista della […]

Condividi

Damiano Cunego, l’ultimo atto.

Damiano Cunego  (Verona, 19 settembre 1981) terminerà la sua lunga carriera da professionista con il Campionato Italiano del 30 giugno prossimo, è lui stesso a comunicarlo sui social: “Tour de Suisse; Adriatica Ionica; Campionato Italiano – Mi sto allenando per queste ultime gare, dopo di che, per quel che riguarda la performance ed il numero attaccato sulla schiena … è finita per davvero!!! E tempo di trasferire la mia grinta […]

Condividi

Wilier Perché?

Era solo una flebile voce colta lungo le strade del Giro d’Italia. Una voce nel deserto portata dal vento uscita dalle fauci di chi dovrebbe sapere il fatto suo. Ora però si sta rafforzando tanto che alcune testate giornalistiche del settore iniziano a parlarne. Come tutti sapete da agosto inizia il ciclo mercato e, tra le varie ipotesi di acquisti e vendite, si parla anche del cambio di main sponsor […]

Condividi

La maglia nera del Giro 101 è Giuseppe Fonzi: lungimirante

Giuseppe Fonzi, classe 1991, sa il fatto suo. A quasi 27 anni si sa destreggiare benissimo tra giornalisti, cameraman e pubblico. Ha ideato una sua icona, delle bandiere con il suo logo e ha un numeroso fan club. Ad ogni gara saluta il suo pubblico, si fa fotografare con sorrisi evidenti e naturali, è gentile e cordiale con tutti anche con i quattro zampe che incontra. La sua Maya è […]

Condividi

Aru? Non è il tracollo di un campione

Dopo la tappa dello Zoncolan 2018 non parlerei di tracollo per Fabio Aru semplicemente perché non ha mai dimostrato di essere in gran forma quest’anno; ha partecipato a poche competizioni dove è rimasto quasi nell’anonimato. Anche nel 2017 (Team Astana) non si annoverano trionfi e vittorie di prestigio, eccezion fatta per il campionato italiano e per un ottimo 5° posto al Tour de France (vinse una tappa). Non partecipò al Giro […]

Condividi