Cultura

32 articoli

image_pdfimage_print

Morire per salvare la privacy?

Advanced Mobile Location Si chiama AML, Advanced Mobile Location il dispositivo salva vita non è ancora in funzione nel bel paese. Una questione burocratica e non tecnica potrebbe essere costata la vita al giovane francese deceduto in Cilento. L’AML è un brevetto inglese, implementato su sistemi IOs ed Android. Quando si chiama il numero di soccorso, il sistema mobile invia un SMS al ricevente, contenente le coordinate della posizione del […]

Condividi

2000 morti e tanta vita

Lasciata la pianura, da Treviso in direzione Belluno, si inizia a salire verso il Cadore passando Conegliano e Vittorio Veneto. Poco dopo Belluno si giunge a Ponte nelle Alpi e si imbocca la SS51 in direzione Longarone. Poco prima si incontra località Fortogna dove è stato eretto, ed è visitabile, il cimitero monumentale in cui sono seppelliti i resti delle vittime del Vajont. 1910 cippi marmorei bianchi, uno per ogni […]

Condividi

Pantani è tornato, il libro di Davide De Zan

Prima di entrare nel merito del libro “Pantani è tornato“, vorrei parlare del Davide De Zan scrittore. Non ho letto in realtà molti libri scritti da lui, prima di questo solo “In Fuga” e sono sufficienti per dire che quando inizi a leggere non riesci più a fermarti. I paragrafi, le pagine sono ben strutturate, hanno punti e virgole dove esattamente devono stare ma quasi non servono. Mi trovo ogni […]

Condividi

Dolceacqua, borgo intatto

Siamo in Liguria, nell’entroterra tra Ventimiglia e Bordighera. Lasciando il mare alle spalle si risale il torrente Nervia per circa 10 km e si giunge al borgo di Dolceacqua. Di epoca medioevale, furono i conti di Ventimiglia ad erigere le basi dell’attuale castello. È del 1151 la prima citazione ufficiale che lo definisce un presidio edificato alla sommità della rupe dalla quale controlla il torrente Nervia. Il castello viene acquistato […]

Condividi

San Romedio, luogo incantato

La leggenda Si narra di Romedio di Thaur che, volendo recarsi a Trento per un ultimo saluto al suo vescovo Vigilio, chiese ad un suo discepolo di sellargli il cavallo. Questi però tornò indietro terrorizzato raccontando che un orso stava sbranando il cavallo. Il vecchio eremita non si scompose e gli disse: “Allora metti le briglie all’orso”. Il discepolo, che di Romedio si fidava ciecamente, tornò indietro e, pur con […]

Condividi

Abituati a mentire e La vita fu di coppia

Sono due articoli che scrissi nel 2009 e vennero pubblicati su La Voce di Rovigo di quell’anno. Poiché li ritengo ancora attualissimo, li ripropongo qui di seguito. Buona lettura. Abituati a mentire (14 settembre 2009) Non è possibile, ed è comunque sconveniente, separare la vita privata da quella pubblica dei personaggi che ricoprono alte cariche istituzionali, sia a livello locale che nazionale. Quando un soggetto detiene un potere ottenuto su […]

Condividi

Ladyhawke il film, luoghi d’Italia

Molti di noi hanno visto il film Ladyhawke diretto da Richard Donner, nel 1985. La trama del film ce la ricordiamo, pertanto la tralasciamo. Non molti probabilmente si sono chiesti, e hanno fatto ricerche per capire in quale remoto paese siano state girate le bellissime immagini. Ebbene, le riprese sono state fatte quasi totalmente in Italia e hanno interessato le province di Cremona, Parma, Piacenza, Massa Carrara, L’Aquila, Belluno. Scene […]

Condividi

Internet nel profondo blu

È praticamente tutto italiano l’internet del “blu profondo”. Frutto di un ex spin off dell’Università Sapienza di Roma, il progetto di una rete di computer funzionanti sotto il livello del mare è oramai realtà. Ispirandosi alla forma di comunicazione dei delfini, basata sulle onde acustiche, si è arrivati a comunicare in immersione attraverso tablet . L’azienda che se ne occupa è nata nel 2012 come spin off dell’Universita Sapienza e […]

Condividi

La Porziuncola del Friuli

A Gemona del Friuli, la cittadina simbolo del sisma del 1976, esiste un rudere di una antica cappella voluta da Sant’Antonio da Padova. La nuova chiesa ingloba quello che rimane della prima cappella dedicata alla Beata Vergine delle Grazie, voluta dal santo di Padova che qui giunse nel 1227 durante la sua predicazione itinerante. «Questa cappella è la memoria storica della presenza di sant’Antonio nella nostra terra» dice padre Celestino […]

Condividi

Mauro Corona , 3 birre e un libro

Doppio appuntamento per il grande personaggio Mauro Corona oggi in Polesine. Il primo in quel di Ceneselli e il secondo a Villadose. Arrivato alle 5.35 pm a Ceneselli ha intrattenuto i numerosi ospiti per circa 50 minuti rispondendo alle domande del moderatore e dei presenti. Appena entrato è stato accompagnato alla postazione dove ha subito tolto le bottigliette d’acqua per far posto alla sua prima birra. In perfetto abbigliamento da […]

Condividi