In Giro

51 articoli

image_pdfimage_print

La valle Santa – Rieti

Poco distante dalla capitale vi è una piccola cittadina, Rieti, posta su un altipiano ai piedi di numerose colline e di un’alta cima, il Terminillo. Questa terra, a meno di 100 km da Roma, chiamata “Valle Reatina”, fu amata profondamente da Francesco d’Assisi, Santo e patrono d’Italia. Il Poverello gradiva soggiornare in questi luoghi, al tempo isolati, dove la vegetazione era ed è tutt’ora rigogliosa Vi poteva trovare persone semplici, […]

Condividi

A Crevalcore terzo posto per Jacopo Mosca

La penultima tappa della Coppi&Bartali 2019 che si è corsa oggi a Crevalcore non è terminata come di consueto con la volata del gruppo. Questa volta il gruppetto dei fuggitivi è riuscito ad arrivare al traguardo. Jacopo Mosca ha portato sul podio la maglia della nazionale italiana con un ottimo terzo posto. Il CT Cassani si è congratulato con il suo corridore a fine tappa. Giornata calda e con poco […]

Condividi

Lungo il fiume turchese

Il geologo Mario Tozzi, nel suo libro “L’Italia intatta” (Mondadori) ci fa presente che “ha la fama di fiume più naturale dell’intero continente europeo”, stiamo parlando del Tagliamento. E’ il più grande corso d’acqua del Friuli Venezia Giulia con i suoi 170 km di lunghezza ed un bacino di quasi 3000 km quadrati. Le sue acque, di colore verde/azzurro quasi turchese, regalano forti e indimenticabili emozioni a chi, con cuore […]

Condividi

Il mio monte ventoso

Mont Ventoux (Francia) Attraversata la frontiera Italia-Francia si giunge in Costa Azzurra. La si attraversa tutta, pagando profumatamente i tratti di autostrada a pedaggio fisso, e si prosegue in direzione Marsiglia. Dopo circa 300 km dal confine si giunge ad Avignone, la famosa città della Provenza sede del Palazzo dei Papi. Dormiamo qui presso l’hotel Bristol sito su una delle vie principali della città murata proprio all’interno del centro storico […]

Condividi

Periplo Iseo Lake

Lago di Iseo o Sebino E’ un sabato di metà gennaio quando mi viene l’idea di lasciarmi la nebbia alle spalle e raggiungere il lago di Iseo. L’indomani vorrei effettuare tutto il giro del lago in bici, non l’ho mai fatto prima. Si carica tutto in macchina e si parte alla volta di Paratico (Brescia), sede dell’albergo che abbiamo prenotato. Si chiama Hotel Ulivi ed è un 4 stelle a […]

Condividi

Arrosticini, che sapore

Gli arrosticini sono un prodotto culinario appartenente alla tradizione pastorale abruzzese. Sembra siano stati inventati negli anni 30 del secolo scorso nella zona del Gran Sasso d’Italia (la zona compresa tra la Piana del Voltigno fino a Penne). Sono espressione culinaria della pastorizia stanziale e la leggenda narra che furono inventati negli anni ’30 da due pastori del Voltigno che tagliarono carne di pecora vecchia, difficilmente mangiabile, in piccoli pezzi. […]

Condividi

VEnezia, unica nel mondo

Nebbia fitta quando il treno si ferma alla stazione Santa Lucia. Sulla riva del canal Grande vi sono alcune stupende pasticcerie-bar dove consumare un buon caffè con pasta. Mentre la nebbia si dirada e il tepore del sole inizia a scaldare le ossa, il caffè ci da energia e calore alle viscere. Iniziamo a percorrere le Calli in direzione piazza San Marco facendo sosta al ponte di Rialto. Avanzando tra […]

Condividi

Cesenatico in festa

La città del porto canale, del mare, del Pirata, con le sue barche caratteristiche allestite a Presepe. La grande folla chiassosa avanzante su entrambe le sponde sino ai fanali di ingresso al porto. Le lussuose auto davanti al Grand hotel Cesenatico e al Da Vinci. Tra un aperitivo ed un caffè si attende la sera. Tutto è pronto per salutare l’anno che verrà è per ricordare l’anno che va a […]

Condividi

Bassano, il suo ponte e la sua montagna

È dicembre ma se fosse agosto o maggio, poco cambierebbe. Bassano del Grappa è da sempre la città del ponte, del monte Grappa, della Grappa, degli alpini e dei ciclisti. Città bellissima che si estende tra una riva e l’altra del fiume Brenta solcata dai passi dei numerosi turisti e locali che, attraversando le due piazze, giungono sino al famoso ponte detto degli alpini. Ponte unico in Italia mostra visibilmente […]

Condividi

Natale in Salento

Bici, sole, vento e buon cibo in famiglia Sono stato tante volte da queste parti ma mai in inverno e tanto meno per la festa di Natale. Quest’anno, per motivi di una certa importanza, la famiglia si è ritrovata in Salento a pochi chilometri da Otranto e Santa Cesarea Terme. Il tempo è stato favorevole, ci ha donato temperature tra gli undici e i diciotto gradi centigradi, sole, aria tersa […]

Condividi