Campionato Italiano

5 articoli

image_pdfimage_print

Campionati Italiani Pink: cosa accade

Domenica 24 giugno, con partenza da RIVOLI (To) e arrivo ad AGLIE (To), si svolgeranno i campionati italiani donne Elite (pomeriggio) e donne juniores (la mattina). Una prova in linea per le professioniste che gareggeranno sulla distanza di 117 km (78 le juniores) e che affronteranno numerose salite per circa 1000 metri di dislivello. Chi indosserà il tricolore quest’anno? Le ragazze della Eurotarget Bianchi Vitasana sono appena scese da Livigno […]

Condividi

Ciclomercato al via ufficioso

Tenendo ben presente che i cambi di squadra per il 2019 possono essere ufficializzati solo dal 1 agosto p.v., è già qualche tempo che le grandi manovre sono iniziate. Durante il giro d’Italia più di qualcuno, anche incalzato dai giornalisti, ha ceduto e si è pronunciato su possibili cambi di casacca. Rohan Dennis, ad esempio, è dato in entrata al Team Bahrain Merida così come Tratnik, Teunissen e Bauhaus. Sembra oramai […]

Condividi

Damiano Cunego, l’ultimo atto.

Damiano Cunego  (Verona, 19 settembre 1981) terminerà la sua lunga carriera da professionista con il Campionato Italiano del 30 giugno prossimo, è lui stesso a comunicarlo sui social: “Tour de Suisse; Adriatica Ionica; Campionato Italiano – Mi sto allenando per queste ultime gare, dopo di che, per quel che riguarda la performance ed il numero attaccato sulla schiena … è finita per davvero!!! E tempo di trasferire la mia grinta […]

Condividi

Campionato italiano donne Elite 2018

Il 24 giugno, a Rosta (TO) – Piemonte, si correrà il Campionato Italiano Elite Donne – Junior: come si stanno preparando le atlete a questo importante appuntamento? Le ragazze del Team Zhiraf Guerciotti si sono divise su due fronti: il blocco italiano seguirà il calendario nazionale; il blocco russo sarà in ritiro a Cekeril sino ai campionati nazionali russi. Per Giulia Bonaguro, Team MendelSpeck, la partecipazione ai nazionali è ancora incerta. […]

Condividi

Aru? Non è il tracollo di un campione

Dopo la tappa dello Zoncolan 2018 non parlerei di tracollo per Fabio Aru semplicemente perché non ha mai dimostrato di essere in gran forma quest’anno; ha partecipato a poche competizioni dove è rimasto quasi nell’anonimato. Anche nel 2017 (Team Astana) non si annoverano trionfi e vittorie di prestigio, eccezion fatta per il campionato italiano e per un ottimo 5° posto al Tour de France (vinse una tappa). Non partecipò al Giro […]

Condividi