Corruzione

1 articolo

image_pdfimage_print

C’era chi pagava per non essere controllato

Le cronache passate raccontano delle donazioni fatte a chi effettuava i controlli antidoping. Se c’era, e forse c’è ancora, chi pagava per scongiurare un controllo, probabilmente c’era pure chi si faceva pagare per controllare Tizio piuttosto che Caio. Se poi ricordiamo che l’Italia è la prima nazione in Europa per livello di corruzione e 69° nel mondo, e quasi naturale pensare che sia solo una questione di prezzo. Forse, ripeto […]

Condividi