Fabio Casartelli

4 articoli

image_pdfimage_print

“In Fuga” di Davide De Zan

Davide è giornalista e conduttore televisivo; ha “debuttato” su Telemontecarlo e ora lavora per Mediaset. Ha seguito per tanti anni, come inviato, il Giro d’Italia, il Tour de France, le Grandi Classiche e le Olimpiadi.

Condividi

E poi, e poi… Adriano De Zan

Chi non ricorda quel “E poi … e poi…” pronunciati dal grande cronista televisivo del ciclismo Adriano De Zan quando elencava i nomi dei ciclisti che superavano la linea del traguardo? Ho iniziato a seguire il questo sport che avevo appena sei anni, si mi piaceva il calcio come tutti ma mi interessava di più la bicicletta, quella con il manubrio ricurvo, quella da corsa. Forti in bici ci si […]

Condividi

Il Tour de France 2018 – cosa ricorderemo?

Domenica 29 luglio si è concluso a Parigi il Tour de France  2018 con la vittoria di Geraint Thomas Cosa ricorderemo di codesto evento mediatico e sportivo mondiale? La prima settimana, a dire di molti, ha regnato la noia in tutte le tappe eccetto l’ultimo chilometro. Molte sono state le fughe di giornata, volute e prontamente annullate a pochi chilometri dal traguardo. Il gruppo si animava solo  in vista della […]

Condividi

Wouter Weylandt (Mezzanego, 9 maggio 2011)

Esattamente 7 anni moriva sulle strade del Giro d’Italia il campione belga Wouter Weylandt  (Gand, 27 settembre 1984 – Mezzanego, 9 maggio 2011). Era la terza tappa del #Giro94 e si stava percorrendo la discesa del Passo del Bocco, tra Liguria ed Emilia Romagna, quando il velocista belga tocca con la pedivella il muretto di protezione e vola  a terra sbattendo violentemente il capo. Subito le condizioni apparvero gravi e […]

Condividi